Autochtona1_1500x1000

Autochtona 2016: solo eccellenza e autenticità

Che facciate questo mestiere per passione oppure per professione, ecco qualcosa che non potete proprio perdervi.

Di che si tratta?

Autochona è il Forum nazionale dei vitigni autoctoni del territorio italiano, che vede ogni anno la partecipazione di oltre 100 produttori provenienti da 16 differenti regioni d’Italia, impegnati nella tutela di uno dei patrimoni più originali e ricchi del panorama vitivinicolo nazionale: i vitigni autoctoni italiani appunto.

Ma cosa si intende per “autoctoni“?

Si tratta di una particolare varietà di vite utilizzata per la produzione di vino, coltivato e diffuso nella stessa zona storica di origine del vitigno stesso. Il vitigno autoctono, oltre al fatto di non essere trapiantato da altre aree, presenta una sua caratteristica e distintiva forma e colore del grappolo, del chicco e delle foglie e conferisce al vino, da esso ottenuto, alcune caratteristiche organolettiche ben precise e tipiche. Questi vitigni sono ormai molto pochi in Italia, solo 350, e ciò che vuole fare Autochtona è proprio quello di promuoverli, valorizzarli e contrastare la loro scomparsa.
Autochtona8_1200x1200

Quando sarà la manifestazione?

L’edizione 2016 dell’evento si svolgerà nei giorni 24 e 25 ottobre a Bolzano, come ogni anno in contemporanea con Hotel, la famosa quattro giorni dedicata al settore dell’hotellerie e della ristorazione.

Ma c’è qualcosa di nuovo rispetto al 2015… Quest’anno Autochtona arricchisce la sua formula proponendo il “Best Wine Buy” , l’opportunità per le aziende partecipanti di incontrare buyer internazionali al fine di promuovere commercialmente le eccellenze del nostro territorio nei paesi target.

Tra i tratti ricorrenti invece si terrà di nuovo la rassegna “Autoctoni che passione!”, dedicata ai migliori autoctoni in degustazione, e “Tasting Lagrein”, focalizzata sui vini prodotti dall’omonimo vitigno altoatesino.

E le degustazioni?

Naturamente non mancheranno! Durante Autochtona sarà possibile degustare alcuni dei vini meno diffusi e più identitari del nostro paese, conoscendo da vicino gli interpreti che ne custodiscono i segreti e le tradizioni.

Autoctona4_600x400

Se ti piacerebbe partecipare, puoi scoprire maggiori dettagli ed acquistare il tuo biglietto d’ingresso ad Hotel + Autochtona cliccando qui.

Buoni vini autocHtoni a tutti!

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>